[ Home ]  
  Chi Siamo     Contatti  

Primo Piano  » archivio
Proposta di legge in materia di delitti contro l’ambiente: Lettera di Unatras, Anita e FeditSi pubblica di seguito la lettera di Unatras, Anita e Fedit al Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro delle Infrastrutture e Trasporti ad interim Renzi, al Ministro della Giustizia On. Orlando, al Ministro dell’Ambiente On. Galletti e al Presidente della VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera dei Deputati On. Realacci, circa alcune criticità circa la proposta di legge in materia di delitti contro l’ambiente.
Unatras chiede un incontro al Premier e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ad interim RenziSi pubblica di seguito la richiesta da parte di Unatras (coordinamento sindacale nazionale delle associazioni presenti nel Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, composta da: FAI, Confartigianato Trasporti, Unitai, Fita-CNA, Sna Casartigiani, Fiap e Assotir) di un incontro urgente al Premier e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ad interim, Renzi. (segue)
Agenzia Dogane - Benefici sul gasolio - Rimborso sui quantitativi di prodotto consumati nel primo trimestre dell'anno 2015 - Disponibilità softwareConfartigianato Trasporti informa che sul sito web dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è stato pubblicato il software per presentare la domanda di rimborso delle accise sul gasolio consumato dalle imprese dell'autotrasporto nel primo trimestre 2015. (segue)
  AUTOTRASPORTO INTERNAZIONALE IL CONTENZIOSO TRA ITALIA E TURCHIAIl 13 Febbraio 2015 si è tenuta la commissione mista - Turchia - Italia al fine di determinare il contingente bilaterale per l'anno 2016 delle autorizzazioni al trasporto internazionale tra i due Stati. La delegazione turca ha dichiarato di non accettare le proposte italiane perché ritenute troppo esigue per le proprie esigenze nazionali. (segue)
Il Ministro Lupi ha rassegnato le dimissioniIl ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha presentato le dimissioni, dopo l'informativa alla Camera di quest'oggi.
Il Presidente di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, desidera esprimere la propria forte preoccupazione al Premier Matteo Renzi per il ruolo che diviene ora vacante e chiede che si proceda nel più breve tempo possibile alla nomina di un nuovo Ministro, considerate le grandi problematiche del comparto che conta oltre centomila imprese e che riguardano, di conseguenza, centinaia di migliaia di famiglie italiane. (segue)
Incentivi a favore del settore dell'autotrasporto - Convocate le associazioni il 2 aprileConfartigianato Trasporti rende noto che, dopo la richiesta del 16 marzo scorso di sblocco delle risorse stanziate per l'autotrasporto dalla legge di Stabilità 2015 da parte di Unatras (coordinamento sindacale nazionale delle associazioni presenti nel Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, composta da: FAI, Confartigianato Trasporti, Unitai, Fita-CNA, Sna Casartigiani, Fiap e Assotir), Anita e Fedit, il Direttore Generale per il Trasporto Stradale e per intermodalità ha convocato per una riunione, fissata il 2 aprile prossimo, le Associazioni dell’Autotrasporto, stante l’imminente varo del decreto interministeriale (MIT – MEF) di ripartizione delle risorse destinate all’autotrasporto dalla Legge di Stabilità 2015, ed al fine di poter operare un primo esame congiunto circa le modalità di erogazione degli incentivi a favore delle iniziative di investimento e di formazione. (segue)
Direttiva (UE) 2015/413 - Scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradaleConfartigianato Trasporti rende noto che è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la Direttiva (UE) 2015/413 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell'11 marzo 2015 intesa ad agevolare lo scambio transfrontaliero di informazioni sulle infrazioni in materia di sicurezza stradale. (segue)
Disposizioni in materia di disponibilità temporanea per comodato o locazione senza conducenteConfartigianato Trasporti informa che è stata emanata la Circolare prot. n. 5681 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con oggetto “Art. 94, comma 4bis del Codice della strada Disposizioni in materia di disponibilità temporanea, per comodato o locazione senza conducente, di veicoli adibiti al trasporto delle merci”. (segue)
Nuove disposizioni in materia di variazione della denominazione o delle generalità dell'intestatario della carta di circolazione e di intestazione temporanea di veicoliConfartigianato Trasporti rende noto che è stata emanata la Circolare prot. n. 6062 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con oggetto: "Art. 94, comma 4-bis, c.d.s. e art. 247-bis, d.P.R. n. 495/1992 – Nuove disposizioni in materia di variazione della denominazione o delle generalità dell’intestatario della carta di circolazione e di intestazione temporanea di veicoli - Circolare prot. n. 15513 del 10 luglio 2014”. (segue)
Unatras, Anita e Fedit chiedono lo sblocco delle risorse stanziate per l'autotrasporto dalla legge di Stabilità 2015Unatras (coordinamento sindacale nazionale delle associazioni presenti nel Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, composta da: FAI, Confartigianato Trasporti, Unitai, Fita-CNA, Sna Casartigiani, Fiap e Assotir), Anita e Fedit in data odierna, 16 marzo 2015, hanno richiesto al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, On. Maurizio Lupi,  e al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Prof. Pietro Carlo Padoan, un deciso intervento per l’emanazione dei decreti ministeriali su investimenti e formazione che le imprese di autotrasporto attendono per avviare piani di investimento e progetti di formazione programmati per l’anno in  corso.
Costi di esercizio dell’impresa di autotrasporto per conto di terzi, valori indicativi di riferimento - Costo litro gasolio - Febbraio 2015Confartigianato Trasporti rende noto che sul sito web del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sono pubblicati i valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio dell'impresa dì autotrasporti per conto di terzi con l’aggiornamento del costo per litro del gasolio per autotrazione al netto di IVA e/o dello sconto del maggior onere delle Accise relativo al mese di febbraio 2015. (segue)
Trasporti internazionali - CEMT - Decreto 27 febbraio 2015 - Approvazione della graduatoria 2015 per le autorizzazioni multilaterali - Pubblicazione in G.U. 12 marzo 2015Confartigianato Trasporti rende noto che  è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 59 del 12 marzo 2015, il Decreto 27 febbraio 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: "Approvazione della graduatoria di merito, per l'anno 2015, relativa all'assegnazione delle autorizzazioni multilaterali per il trasporto di merci su strada, nell'ambito dei Paesi aderenti alla Conferenza europea dei Ministri dei trasporti (ITF/C.E.M.T.)”. (segue)
Organizzazione dell'orario di lavoro delle persone che effettuano operazioni mobili di autotrasporto - Le proposte di UnatrasUnatras, coordinamento sindacale nazionale delle associazioni presenti nel Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, composta da: FAI, Confartigianato Trasporti, Unitai, Fita-CNA, Sna Casartigiani, Fiap e Assotir, ha trasmesso in data odierna, 11 marzo 2015, al Direttore Generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e alla Direzione Generale per il Trasporto Stradale e per l’Intermodalità del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, un documento contenente una serie di proposte in merito all’organizzazione dell’orario di lavoro delle persone che effettuano operazioni mobili di autotrasporto (Direttiva 2002/15/CE recepita con decreto legislativo n. 234 del 19/11/2007). (segue)
Trattato di adesione della Croatia all'Unione europea. Cabotaggio stradale di merci. Prolungamento del periodo transitorio di divieto di cabotaggioConfartigianato Trasporti rende noto che è stata emanata la Circolare n. 4807 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 5 marzo 2015 con oggetto: "Trattato di adesione della Croazia all'Unione europea. Cabotaggio stradale di merci. Prolungamento del periodotransitorio di divieto di cabotaggio”. (segue)
Unatras richiede un incontro al Ministro LupiConfartigianato Trasporti rende nota la lettera di richiesta d'incontro inviata da Unatras al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Onorevole Maurizio Lupi, e al Sottosegretario, Onorevole Umberto Del Basso De Caro.
Sistri, lettera aperta di Unatras e AnitaSi pubblica la pagina apparsa su "Il Giornale" del 6 marzo 2015 dedicata alle problematiche del Sistri.
Situazione Meteo Autostrade per l'Italia - 6 marzo 2015 Ore 10:30Attualmente,  sulla  rete  di  Autostrade  per  l’Italia  non si registrano precipitazioni nevose. (segue)
Regolamento (UE) n. 165/2014 - Deroghe al Regolamento (CE) 561/2006 in materia di tempi di guida e riposoConfartigianato Trasporti rende noto che è stata emanata la circolare interministeriale del Ministero dell’Interno (Prot. N. 300/A/1436/15/111/20/3) e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Prot. N. 4409) con oggetto:  "Regolamento (UE) n. 165/2014 del 4 febbraio 2014. Deroghe all'applicazione del regolamento (CE) n. 561/2006 in materia di rispetto dei tempi di guida e di riposo nel settore dei trasporti stradali ed all'obbligo di dotazione ed uso dell'apparecchio di controllo di cui al regolamento (CEE) n. 3821/85. Riflessi sul D.M. 20 giugno 2007”. (segue)
Autostrade per l'Italia - Situazione meteo 5 marzo 2015 ore 6.45Attualmente,  sulla  rete  di  Autostrade  per  l’Italia  non si registrano precipitazioni nevose. (segue)
Situazione Meteo Autostrade per l'Italia - 4 marzo 2015 Ore 18A  partire  dalla  serata  di oggi e per le successive 24-36 ore è prevista un'intensa  perturbazione  che  colpirà  in particolare le regioni centrali (Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio) con precipitazioni nevose localmente   anche  abbondanti,  che  sulla  rete  autostradale  di  nostra competenza interesseranno principalmente: (segue)
Approvato il decreto sullo sviluppo di Taranto e sull'IlvaConfartigianato Trasporti informa che la Camera dei Deputati, con 284 voti a favore, 126 contrari e 50 astenuti, ha approvato oggi 3 marzo 2015 in via definitiva il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 5 gennaio 2015, n. 1, recante disposizioni urgenti per l'esercizio di imprese di interesse strategico nazionale in crisi e per lo sviluppo della città e dell'area di Taranto. (segue)
Dipartimento Protezione Civile: avviso di condizioni meteo avverse - Comunicato 3 marzo 2015Si pubblica di seguito l'avviso del Dipartimento della Protezione Civile relativo alle condizioni meteorologiche avverse previste (nelle aree indicate) dal pomeriggio del 4 marzo  2015 e per le successive 24-36 ore. (segue)
Sabatini bis - Agevolazioni estese anche all'Autotrasporto merciConfartigianato Trasporti rende noto che con la Circolare 23 febbraio 2015, n. 14166 del Ministero dello Sviluppo Economico con oggetto: “Informazioni utili all’attuazione degli interventi di cui al decreto interministeriale 27 novembre 2013, recante la disciplina dei finanziamenti per l'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte di piccole e medie imprese. Adeguamento al regolamento di esenzione (UE) n. 1388/2014”  è indicato che sono ammesse le agevolazioni previste dal Decreto interministeriale del 27 novembre 2013 anche per le imprese di trasporto su strada e di trasporto aereo. (segue)
Applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis del C.d.S. in materia di variazione della denominazione o generalità dell'intestatario e di intestazione temporanea - Circolare Ministero dell'interno 2 marzo 2015Confartigianato Trasporti rende noto che in data  2 marzo 2015 è stata emanata  la Circolare n. 300/ A/1479/15/106/16 del 03/02/2015 del Ministero dell’Interno  con oggetto: "Applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis del C.d.S. in materia di variazione della denominazione o generalità dell'intestatario e di intestazione temporanea. Ordinanze del Consiglio di Stato n. 614 e 615 del 10 febbraio 2015. Ordinanze del TAR Lazio n. 6056 e 6057 del 27 novembre 2014. Effetti sull'attività di accertamento delle violazioni amministrative”(segue)
 
Visita il sito dell'UETR