Nel presente sito Confartigianato Imprese fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione, e quindi raccolgono informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Tali dati sono però anonimi e non portano ad una profilazione, né ad un loro utilizzo per finalità di marketing. Per ulteriori informazioni concernenti la privacy policy di Confartigianato Imprese, invitiamo a cliccare qui.
[ Home ]  
  Organizzazione     Chi siamo     Caipet     Contatti  

Primo Piano  » archivio
  .



 

_______________________________________

Comunicato stampa - Trasporto Persone – Le Associazioni: 'Urgente attivare il confronto politico per affrontare gli aspetti rimasti in sospeso'Pianificazione di una roadmap serrata di incontri per approfondire la tematica relativa al ruolo e all’operatività delle piattaforme tecnologiche, realizzazione del Registro Elettronico Nazionale, richiesta di convocazione urgente della Conferenza Unificata Stato-Regioni, chiarimenti su alcuni passaggi della Circolare del Ministero degli Interni relativa alla nuova disciplina normativa: queste le richieste avanzate dalle Associazioni CNA FITA TAXI, Confartigianato TAXI, Legacoop Produzione e Servizi, Confcooperative Lavoro e Servizi, convocate ieri, 2 aprile, presso il Ministero dei Trasporti. (segue)
Comunicato Viabilità Italia - Limitazione transito veicoli massa sup. a 3,5 t sulla A24 Roma–L’Aquila–TeramoSi pubblica il comunicato di Viabilità Italia relativo al divieto di transito ai mezzi pesanti con massa a pieno carico sup. a 3,5 t. a causa di nuove attività di monitoraggio e verifiche tecniche su alcuni viadotti dell’A24 tra L’Aquila Est e Colledara/San Gabriele nella carreggiata in direzione di Teramo dal 18 al 22 febbraio 2019. (segue)
Circolazione autobus (M2 o M3) - euro 0 dopo l'1.1.2019 quesito EgafIn risposta ad un quesito inerente: Quale è la sanzione per autobus (M2 o M3) - euro 0 che circola dopo l'1.1.2019, si informa che in base all'art. 1, c.232, della legge 23.12.2014 n. 190, a decorrere dall'1.1.2019, su tutto il territorio nazionale è vietata la circolazione di veicoli a motore categorie M2 ed M3 alimentati a benzina o gasolio con caratteristiche antinquinamento Euro 0. (segue)
Art. 10 Bis Trasporti Pubblici non di linea: Testo approvato Senato DL SemplificazioniSi informa che Martedì 29 gennaio, l'Assemblea di Palazzo Madama, con 142 voti favorevoli, 74 contrari e 10 astensioni, ha approvato il DDL di conversione del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione (A.S. n. 989). (segue)
Incontro Taxi - NCC al MIt del 18 Dicembre 2018Ieri 18 Dicembre, si sono svolti due incontri di seguito - prima gli NCC poi i Taxi - presso il Ministero dei Trasporti con le rappresentanze delle associazioni dei taxisti e del noleggio con conducente , presieduti dal Vice Ministro Edoardo Rixi. (segue)
Stato di agitazione NCCContinua lo stato di agitazione della categoria ed il Consiglio Direttivo nazionale di Confartigianato Auto-bus Operator lo scorso 7 dicembre 2018 ha deliberato di proseguire un confronto serrato con il Ministero dei Trasporti al fine di addivenire ad una riforma complessiva della legge di settore (legge 21/1992). (segue)
Art. 29 1 quater: Grande manifestazione NCC. Il Ministero dei Trasporti li riceveSi pubblica il comunicato stampa diffuso a seguito della manifestazione che si è tenuta ieri 29 novembre a Roma con la partecipazione di tutte le Associazioni di categoria NCC, in rappresentanza di circa 80.000 operatori e 200.000 addetti. (segue)
Art. 29 1 quater: Confartigianato Auto-bus Operator sostiene le iniziative sindacali per la prorogaL'entrata in vigore della norma il prossimo 1 gennaio 2019 dividerà tutto il trasporto pubblico non di linea rendendo impossibile una intesa per la riforma della legge 21 del 1992. (segue)
Servizi di linea interregionali di competenza stataleSi pubblica circolare n. 3 del 22/10/2018 della Direzione Generale per il Trasporto Stradale e Intermodalità del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativamente alla "Distrazione autobus da noleggio a linea e viceversa – Allegato A – Nullaosta all’immatricolazione". (segue)
Comunicazione ai titolari di licenza taxi di tutta Italia (ad esclusione di quelli con licenza del comune di Milano) e NCC della regione Lombardia (ad esclusione di quelli del comune di Milano)Il Comune di Milano con l’Ordinanza n. 441/2015 avente ad oggetto “nuovi criteri di accesso alle corsie riservate ai veicoli adibiti a servizi pubblici di trasporto/ZTL”, e il relativo Disciplinare esplicativo degli stessi, ha individuato per la categoria TAXI/NCC LOMBARDIA una tipologia di “permesso senza autorizzazione ma con obbligo di comunicazione della targa”. (segue)
Servizio di trasporto con autobus tra l'Italia e il Principato di MonacoSi pubblica la circolare del Ministero dei Trasporti relativa all'"Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Sua Altezza Serenissima il Principe di Monaco concernente la regolamentazione del trasporto internazionale di viaggiatori e di merci su strada, fatto a Roma l'8 novembre 2012". (segue)
UFT Svizzera: comunicazione nuova ubicazione fermata BellinzonaSi trasmette la nota dell'UFT Svizzero pervenuta dal Ministero dei Trasporti concernente la nuova ubicazione della fermata di Bellinzona a partire dal 01.09.18. (segue)
Comunicato stampa - Radio Taxi, Antitrust: nessuna sanzioneIl trasporto pubblico non di linea: ripartire dal confronto con il Governo per una regolamentazione condivisa. (segue)
Accise noleggio Bus, Italia indagata. Confartigianato Auto Bus Operator segue soddisfatta l’istruttoriaPer la mancata riduzione dell’accisa sul gasolio alle imprese di noleggio Bus, la Commissione europea ha avviato la procedura Eu Pilot. La procedura è un dialogo informale tra la Commissione e lo Stato membro (Italia) interessato su questioni relative alla potenziale non conformità con il diritto dell'UE, prima di avviare una procedura formale di infrazione. (segue)
Riduzione accisa gasolio per noleggio con conducente BUS, ulteriore conferma della Commissione EuropeaSegnaliamo che la Commissione Europea ha fornito chiarimenti in merito ai criteri di applicazione dell’articolo 7 della Direttiva 2003/96/CE che consente agli Stati membri di applicare un’aliquota di accisa ridotta al cosiddetto “gasolio commerciale”, vale a dire al gasolio utilizzato - oltre che per il trasporto di merci - per “il trasporto di passeggeri regolare o occasionale con un autoveicolo delle categorie M2 o M3…”. (segue)
 
Visita il sito dell'UETR