Nel presente sito Confartigianato Imprese fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione, e quindi raccolgono informazioni sull'uso del sito da parte dei visitatori. Tali dati sono però anonimi e non portano ad una profilazione, né ad un loro utilizzo per finalità di marketing. Per ulteriori informazioni concernenti la privacy policy di Confartigianato Imprese, invitiamo a cliccare qui.
[ Home ]  
  Organizzazione     Chi siamo     Caipet     Contatti  

Primo Piano  » archivio
Riforma Legge 21/92: le associazioni firmano un documento unitarioSi pubblica il testo riguardante la posizione delle associazioni NCC sui principi del Dlgs di riforma della Legge 21/92 approvato dal Consiglio direttivo nazionale allargato ai presidenti provinciali tenutosi a Mestre venerdì 29 settembre. (segue)
Servizi di linea di competenza stataleSi pubblica la circolare n. 11/2017 del Ministero dei Trasporti relativa ai servizi di linea interregionali di competenza statale - Art. 16-quinquies decreto legge n. 91 del 20 giugno 2017. (segue)
“Vertenza trasporto pubblico non di linea” incontro al MIT del 2 agosto 2017L’incontro è stato presieduto dal Viceministro Nencini il quale ha incontrato alle 11.00 le associazioni dei taxisti e di seguito quelle degli NCC. (segue)
Il Presidente Beccherle all'assemblea dell'ANAVIl Presidente Nazionale della Confartigianato Auto Bus Operator Mauro Beccherle ha partecipato all'annuale assemblea dell'ANAV che - come tema principale - ha trattato la questione della “Competizione e aggregazioni nel tpl e nelle gare pubbliche". (segue)
Chiarimenti sui servizi di linea interregionali a servizi regolari internazionaliSi allega la circolare n. 8 del 2017 relativa a due quesiti inerenti i servizi di linea interregionali e internazionali relativi alla competenza della UMC capoluogo di Regione e alla documentazione da tenere a bordo veicolo. (segue)
Lo stato dell'arte della riforma taxi e NCC vettureIn allegato troverete:
- testo del DDL Concorrenza (commi relativi alla delega per la riforma della legge 21/1992) che è in discussione alla Camera dei Deputati e di cui non si conosce la data dell'approvazione
- resoconto dei fatti circa lo stato del confronto istituzionale in merito al processo di riforma della 21. (segue)
Procedura di verifica antimafia - sostituzione degli allegati 1 e 2 della circolare 1/15Si informa che la Direzione Generale per il trasporto stradale e per l'intermodalità ha emanato la circolare n. 7 del 07 Giugno 2017 relativa all'applicazione del Codice delle Leggi Antimafia. (segue)
Revisioni veicoli pesanti: arriva la sospensione definitiva delle procedure previste dalla contestata circolare MIT del 27.02.2017Si informa che, dopo le due proroghe consecutive, è finalmente arrivata la definitiva sospensione della contestata circolare del MIT che prevedeva nuove procedure operative ed informatiche per le revisioni dei veicoli sopra le 3,5 ton ed autobus. (segue)
Servizi di linea di competenza stataleSi pubblica la circolare del Ministero dei Trasporti per quanto concerne i nullaosta alla sicurezza delle aree di fermata e le verifiche sul database “Aree Di Fermata” (ADF) relativi ai servizi di linea di competenza statale. (segue)
Agevolazioni sul gasolio utilizzato nel settore del noleggio busIn relazione al noto problema del riconoscimento agli esercenti l'attività di noleggio con conducente Bus dei benefici sull'utilizzo del gasolio commerciale, l'Agenzia delle Dogane in data 12 maggio 2017 ha emanato una apposita circolare che si allega. (segue)
Servizi di linea interregionali di competenza statale - Decreto legge n. 50/2017Si pubblica la circolare n. 4/2017 del Ministero dei Trasporti relativa ai servizi di linea interregionali di competenza statale - Decreto legge n. 50/2017. (segue)
Autobus-NCC: parere Commissione Europea sulla riduzione accisa gasolio per il settoreSegnaliamo che recentemente la Commissione Europea – Direzione Generale Fiscalità e Unione Doganale ha fornito chiarimenti in merito ai criteri di applicazione dell’art. 7 della Direttiva 2003/96/CE che consente agli Stati membri di applicare un’aliquota di accisa ridotta al cosiddetto “gasolio commerciale”, vale a dire al gasolio utilizzato - oltre che per il trasporto di merci (art. 7 (3) (a) della Direttiva) - per “il trasporto di passeggeri regolare o occasionale con un autoveicolo delle categorie M2 o M3…” (art. 7 (3) (b) della Direttiva). (segue)
Revisioni veicoli pesanti: ulteriore proroga per le nuove procedureConfartigianato Trasporti informa che l'entrata in vigore delle nuove disposizioni previste dalla circolare MIT Prot. RU4791 del 27.02.2017 è prorogata al 6 giugno 2017.  (segue)
Svizzera: adeguamento di pesi e dimensioni per alcuni tipi di veicoli pesantiNella seduta del 5 aprile 2017, il Consiglio federale ha deliberato l’adeguamento dei pesi massimi consentiti per autobus a due assi e determinati autoveicoli pesanti a propulsione alternativa. Estesa leggermente anche la lunghezza massima per gli autocarri che trasportano container nel traffico combinato. (segue)
Revisioni veicoli pesanti: per le nuove procedure proroga al 3 maggio 2017Confartigianato Trasporti informa che l'entrata in vigore delle nuove disposizioni previste dalla circolare MIT Prot. RU4791 del 27.02.2017 è prorogata al 3 maggio 2017. (segue)
Vertenza NCC e taxi - comunicato 31 marzo 2017Presso il Ministero dei Trasporti si è svolto mercoledì 29 marzo 2017 alle ore 17.00, l’incontro programmato in vista della riforma della legge del settore n. 21 del 1992. (segue)
Milleproroghe: fornite indicazioni circa l'attuazione delle disposizioni introdotte con l'art. 9, co. 2-bisSi pubblica la circolare n. 1/2017 del Ministero dei Trasporti relativa ai servizi interregionali di competenza statale, raggruppamenti di imprese - obbligo di comunicazione imprese mandatarie. (segue)
Revisioni veicoli pesanti: per le nuove procedure proroga al 4 aprile 2017Confartigianato Trasporti informa che l'entrata in vigore delle nuove disposizioni previste dalla circolare MIT Prot. RU4791 del 27.02.2017 è prorogata al 4 aprile 2017. Un avviso del Direttore del CED della Motorizzazione, Ing. Calchetti, comunica che la proroga è concessa al fine di completare l'adeguamento delle procedure informatiche. (segue)
Revisioni veicoli pesanti: ancora ulteriori aggravi che penalizzano le imprese di autotrasportoLa circolare Prot. RU 4791 della Direzione Generale per la Motorizzazione del MIT, detta le procedure operative ed informatiche da seguire per le revisioni dei veicoli oltre le 3,5 ton ed autobus, che entrano in vigore il 13/03/2017 e si sommano alle disposizioni già previste. (segue)
Problematiche NCC: incontro al Ministero dei Trasporti con le associazioni di categoriaMartedì 7 marzo 2017 il Presidente Mauro Beccherle di Confartigianato Auto-Bus Operator ha partecipato a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al tavolo convocato dal Ministro per sentire le posizioni e le proposte delle varie Associazioni che rappresentano il variegato mondo del noleggio auto. (segue)
Tavolo tecnico TAXI-NCC riforma della Legge 21Le Associazioni di categoria oggi hanno avuto un incontro con i funzionari del Ministero dei trasporti e del Ministero dello Sviluppo Economico sulla base del verbale di accodo del 21 febbraio. (segue)
Comunicato intese raggiunte Taxi - MITIl Presidente Mauro Beccherle di Confartigianato Auto-Bus Operator che rappresenta gli operatori NCC Auto e Bus, giudica l’intesa raggiunta al Ministero dei Trasporti lo scorso 21 febbraio a chiusura della vertenza contro l’emendamento “Lanzillotta” un’importante e decisivo punto di partenza per rinnovare la legge quadro del 1992 del trasporto pubblico non di linea alla luce delle recenti trasformazioni sociali e tecnologiche. (segue)
ZTL e ticket bus: nuove normative per Milano, Bergamo e FirenzeSi indicano di seguito informazioni sulle nuove regole contingenti del settore autobus - NCC. (segue)
Francia, ZTL: obbligo bollino ambientale (Crit'Air)Le autorità francesi hanno reso noto che per le ZTL (Zone a traffico limitato) in diversi comuni della Francia occorre a partire dal 01.02.2017 - per tutti i mezzi immatricolati all’estero (p.es. Italia)- il bollino ambientale (CRIT’AIR) allo scopo di ridurre le emissioni e gli inquinanti atmosferici. (segue)
 
Visita il sito dell'UETR